BLEFAROPLASTICA SUPERIORE

Home / SURGERY / CHIRURGIA DEL VOLTO / BLEFAROPLASTICA / BLEFAROPLASTICA SUPERIORE

BLEFAROPLASTICA SUPERIORE

La blefaroplastica superiore consiste nell’asportazione dell’eccesso di pelle e di grasso che si trovano nella regione palpebrale superiore. Talvolta durante una blefaroplastica superiore viene riposizionata anche la ghiandola lacrimale quando è soggetta a ptosi, cioè è cadente.

Questo intervento viene in genere eseguito in anestesia locale e ha una durata di 30-60 minuti. Prima di procedere il chirurgo esegue sulla zona un accurato disegno preparatorio che serve da guida per rimuovere i tessuti nella giusta misura. È molto importante infatti non eccedere nell’eliminare i tessuti: il rischio è che la palpebra non si chiuda completamente. Una rimozione insufficiente, invece, rischia di compromettere il risultato estetico.

L’intervento di blefaroplastica superiore termina con dei sottilissimi punti che vengono rimossi dopo 3-4 giorni dall’intervento e con una cicatrice praticamente invisibile fin da subito che si localizza nella piega palpebrale superiore.

Molto spesso si abbina all’intervento di Blefaroplastica Superiore il lifting diretto del sopracciglio per avere uno sguardo ancora più aperto e luminoso.

Dott. Stefano Bezzi

Linea Diretta: +39 348 0589908
E-mail: info@bezzistefano.com


Sedi

Padova
P.le Stazione, 7
Pordenone
Via Forniz, 2 – Porcia
Rimini
Poliambulatorio Nuova Medicina
Viale del Prete, 69 – Cattolica
Venezia Mestre
Villa Rondina – Studi Medici
Via Mancini, 11