BLEFAROPLASTICA

HOME / UOMO / BLEFAROPLASTICA / BLEFAROPLASTICA INFERIORE TRANSCONGIUNTIVALE

BLEFAROPLASTICA INFERIORE TRANSCONGIUNTIVALE UOMO

La blefaroplastica inferiore transcongiuntivale è un intervento chirurgico mini invasivo che corregge i difetti estetici più frequenti delle palpebre, è una variante della procedura standard di blefaroplastica inferiore transcutanea.

Blefaroplastica interiore transcongiuntivale: l’intervento

Il taglio chirurgico avviene all’interno della congiuntiva, ovvero all’interno del tessuto di rivestimento interno della palpebra inferiore: in questo modo la cicatrice rimane invisibile. E’ possibile rimuovere e rimodellare le borse sotto gli occhi, ovvero quel gonfiore antiestetico sotto gli occhi, causato dal grasso che lo forma, restituendo uno sguardo giovane con la sua naturale freschezza.
Questa tecnica è possibile solo quando non è presente un eccesso di cute e rugosità palpebrale, in quel caso occorre rimodellare la cute. Per queste problematiche occorre ricorrere alla metodica tradizionale, scollando cioè la pelle dal muscolo per eliminare l’eccedenza.

L’incisione transcongiuntivale consente di ridurre complicanze quali la distorsione del margine palpebrale, uno dei rischi più ricorrenti durante la blefaroplastica inferiore. Il paziente ideale per questo intervento è generalmente giovane e mantiene una certa elasticità della cute.

I tempi di recupero per ritornare alla consuetà attività lavorativa e sociale sono solitamente di una decina di giorni.

Alla blefaroplastica transcongiuntivale possono essere associati altri trattamenti estetici, come per esempio il lifting 

Dott. Stefano Bezzi

Linea Diretta:
+39 348 0589908
E-mail: info@bezzistefano.com


Sedi

Padova
P.le Stazione, 7
Pordenone
Via Forniz, 2 – Porcia
Rimini
Poliambulatorio Nuova Medicina
Viale del Prete, 69 – Cattolica
Venezia Mestre
Villa Rondina – Studi Medici
Via Mancini, 11